Tutta colpa del forno!

Quando si ha la possibilità di lavorare in una cucina professionale, si comprendono immediatamente i problemi e i limiti di una cucina casalinga. Avendo frequentato un corso di un mese presso una scuola di Pasticceria, ho avuto il piacere di poter operare con tecniche e attrezzature all’avanguardia e devo dire che il ritorno nella mia cucina di poco più di 2 metri per 3 non sia stato affatto facile.

Ultimamente il mio problema si è concentrato sul forno. Proprio questa sera ho cucinato una focaccia la cui ricetta mi era stata data da un mio amico pugliese. Dopo un’ora di preparazione e due di lievitazione sono passata alla cottura e ecco: il mio lavoro era stato vanificato e la focaccia si era seccata. E questa non è stata la prima volta: un’altra occasione è stata quella di una torta di mele (la cui ricetta sarà presto postata su questo blog!) che invece non si era cotta nonostante l’avessi lasciata più di un’ora in forno.

Può essere veramente frustrante perché lavorazioni che a volte occupano un’intera giornata vengono vanificate per una cottura sbagliata.
Probabilmente tutto sta nel perseverare e riprovare, senza mai darsi per vinti.

E così farò…saprete presto i risultati!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...